Gianluigi Buffon International - Juventusworld 1897

This Board is dedicated to Gianluigi Buffon, the best Goalkeeper in the World, to his Club Juventus Turin and also to the Italian National Team

It is currently 3. Dec 2016, 14:35

All times are UTC + 1 hour




The Team of Gianluigi Buffon International had an unforgettable Time in Liechtenstein.
Special Thanks to Gigi Buffon and the Italian National Football Team for this great Evening!

See you soon in Turin!

# STAFF


Il Capitano



Post new topic Reply to topic  [ 1 post ] 
FollowersFollowers: 0
BookmarksBookmarks: 0
Views: 90

AuthorMessage
 Post subject: Italia - Finlandia 2:0
#1PostPosted: 6. Jun 2016, 22:02 
Offline
VIP
User avatar
 Profile

Joined: 08.2014
Posts: 1652
Cash on hand: 34,690.15 Juvetaler

Thanks: 0
Thanked: 1 time in 1 post
Gender: Male
Kinder: 0
Sternzeichen: Wassermann .
Favorit: Gigi Buffon .
Herkunft: Italy .
Browser: Firefox .
Sembra una di quelle automobili giapponesi che fanno piangere i meccanici, l’Italia di Conte. Una di quelle macchine che non si rompono mai, magari non bellissime, ma affidabili e concepite con ingegneristica intelligenza. A Verona, la Nazionale batte 2-0 la Finlandia nell’ultima amichevole prima di Euro 2016. Non incanta, certo, ma si conferma tosta, organizzata, sicura di ciò che fa. Un osso duro per tutti, là in Francia, anche col deficit di qualità che tutti riconoscono.

SINCRONIA — “I numeri e gli schemi non sono così importanti”, aveva detto Conte alla vigilia del match. E in effetti, la sua squadra attacca con due punte solo sulla carta, perché in realtà gli azzurri formano sempre un terzetto dove c’è il pallone: Zaza e Immobile si muovono sincronizzati verso il “lato forte”, per dirla col basket, offrendo due opzioni di passaggio a Candreva ed El Shaarawy, ma anche a Giaccherini e Parolo quando sono gli interni a sfondare. Di fronte, va detto, c’è un muro: il 5-3-2 di Backe lascia solo il creativo Eremenko e il concreto Pukki dalle parti di Sirigu, schierato titolare al posto di Buffon.

SBLOCCA CANDREVA — Per vedere un intervento del portiere del Psg bisogna attendere 23 minuti, prima e dopo i quali è sempre l’Italia a manovrare. C’è più velocità rispetto al test di Malta con la Scozia, ma i ritmi non sono ancora tali da non mettere troppo in difficoltà gli avversari. I finlandesi sono la nazionale numero 67 del ranking Fifa, stanno tra l’Uzbekistan e il Sudafrica, a diverse “scrollate” di schermo dal calcio che conta: sarebbe logico vederli soccombere in fretta, invece vanno al riposo sotto di un solo gol. Rigore tutto prodotto in Serie A: il padrone di casa Hetemaj (Chievo) stende Candreva in area e il laziale spiazza Hradecky (27’). Per il resto, molti tiri da lontano con El Shaarawy e Giaccherini, che cercano spesso l’uno-due, e uno Zaza sempre su di giri. La cosa migliore del primo tempo è un tacco dello juventino sprecato da Immobile.

ENTUSIASMO — Conte, in panchina, sembra gradire l’ordine tattico dei suoi. Applaude Parolo, preferito a Florenzi, osserva Thiago Motta mentre alterna i versanti di gioco da rifornire, assiste a qualche percussione di Chiellini palla al piede. E nella ripresa anche il pubblico del Bentegodi sostiene la costante propensione all’attacco degli azzurri: un tentativo di ola, prove di “popopo” di berlinese memoria. La Nazionale qui mancava da più di un quarto di secolo e ogni spunto è buono per accendere il pubblico. Un calore ammirevole, perché lo spettacolo, in verità, non è di quelli che fanno pulsare il sangue nelle vene, a meno che non siate tipi che si esaltano davanti alla solidità.

SUBITO DE ROSSI — Ma qualche occasione pulita arriva, soprattutto con El Shaarawy, prima che il Faraone lasci il posto a Florenzi. In precedenza, De Rossi e Sturaro avevano rilevato gli interni. Mossa fortunata, perché al 24’, dal piede di Candreva, nasce il 2-0 proprio di De Rossi, bravo come sempre nelle deviazioni aeree. Risultato più rotondo, Conte più soddisfatto. A quel punto, il divario nel punteggio potrebbe allargarsi, ma Hradecky dice no a Zaza e poi anche a Immobile, prima della fine. Le punte restano a secco, ma non è una novità, in quest’Italia così diversa da quelle passate. E così romana, in questa serata decisa da un biancazzurro e un giallorosso. Si va in Francia. In bocca al lupo, azzurri..


Image

_________________
Image


Top
 
Similar topics
» NEWSItalia - Germania 0:0
» NEWSMacedonia - Italia 2:3
» NEWSItalia - Spagna 1:1

Display posts from previous:  Sort by  
Post new topic Reply to topic  [ 1 post ] 

All times are UTC + 1 hour



You cannot post new topics in this forum
You cannot reply to topics in this forum
You cannot edit your posts in this forum
You cannot delete your posts in this forum
You cannot post attachments in this forum

Jump to:  
cron
© phpBB® Forum Software | Design phpbb.so phpBB3 free Forum by UserBoard.org | All Rights Reserved.
Designed by Juventusworld 1897